PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

lunedì 11 dicembre 2006

IL PROSSIMO E'........

Giorno 11 dicembre, ore 11.00 squilla il mio cellulare: "PRONTO?" "CARLO ?! (dall'altra parte sento la voce di una signora affranta, ndr)" "NO SIGNORA, HA SBAGLIATO. MI DISPIACE" " MI SCUSI (la voce è quasi interrotta da un pianto, ndr)" "DI NULLA". Termina quì una telefonata strana, una telefonata che - caso mai ci fosse bisogno - ci rammenta che sono tante le persone con i loro problemi, le loro angosce e spesso sole. Qual'é il prossimo? Qual'é il nostro di prossimo? Spesso è quello più vicino a noi. Alcune volte tanto vicino di essere a portata di telefono. n.b.: la foto è tratta dal sito dell'aism.

Nessun commento: