PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

martedì 6 marzo 2007

BLOG, GIORNALISMO ONLINE: non mi piace....

Mi è capitato di leggere dei post di alcuni blogs e l'uso, riferito a personaggi pubblici, di "stron...", "pezz..di..." è frequente. Non che magari alcuni di essi non lo siano ma è l'utilizzo improprio di un blog che non mi piace. Avere uno spazio nella rete non autorizza nessuno di offendere chi poi non si può difendere. Si può contestare qualcuno, anche in modo aggressivo e efficace, senza usare del turpiloquio. Anche per non essere tacciati, noi bloggers o utenti della rete, di utilizzare in modo scorretto questo mezzo così utile. Quello che non mi piace del giornalismo on line è l'accanimento della notizia su un personaggio. E' da tanto tempo (potrei usare qui una parolaccia ma non la uso!) che le testate giornalistiche italiane on line più importanti seguono giorno dopo giorno le vicissitudini di Britney Spears. In questo caso più che di diritto di cronaca a me sembra un vero e proprio accanimento, un "grande fratello" giornalistico morboso e quindi di cattivo gusto. Giusto per non perseguire la notizia a tutti i costi fino ad un ospedale o peggio.

Nessun commento: