PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

venerdì 28 settembre 2007

ROSSO BIRMANIA, ROSSO SANGUE

(foto Epa) Indossare una maglietta rossa oppure - come simbolo - anche un fazzoletto di questo colore è l'appello che sta circolando nella rete ed è riportato dalle varie testate giornalistiche on line 1). Oggi - 28 settembre - a sostegno della causa del popolo Birmano è questa la forma di protesta e solidarietà da attuare. Rosso Birmano, rosso sangue. Ricordando che diversi sono ancora i popoli vittime di dittature e di sopprusi nel mondo 1)http://www.kataweb.it/articolo/2555377

2 commenti:

Giovanna Alborino ha detto...

io questa mattina per solidarieta' ho indossato una camicia rossa, e pensa che quando sono andata a lavoro (negozio alimentari) 150 miei clienti non sapeva cosa stesse accadendo in birmania, ho anche cercato di spiegare l'iniziativa presa di indossare una maglietta rossa, mi hanno derisa!

Romano Scaramuzzino ha detto...

E' solo un problema di "ignoranza", nel senso che si "ignora" il problema..sempre quando questo è degli altri. Ciao