PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

domenica 4 novembre 2007

Blogger, ma se non leggi cosa scrivi?

Dite la verità, alcune volte le vostre ventiquattrore non bastano. Tra lavoro, famiglia ed interessi le ore della vostra giornata sembrano essere poche rispetto a quello che vorreste fare. E se come passione gestite anche un blog dovrete impegnarvi anche in tal senso. Personalmente scrivo (quasi sempre) dei post che io definisco "buoni la prima". E cioé post scritti di getto e quindi mai salvati in bozza e poi corretti. Scrivo e pubblico. Errori ed orrori di grammatica ed ortografia sono i nemici dei post buoni la prima. Mi consolo (anche se non è corretto) pensando che anche i grandi giornalisti on line sbagliano.

Tra l'altro occorre avere delle buone idee e quindi bisogna anche vagliare quello che scrivete sul vostro blog. Altrimenti si rischia di essere banali.
D'altronde se il blogger non legge cosa può scrivere?
In effetti se il vostro tempo è poco e vi impedisce di leggere forse è meglio "postare" di meno e leggere di più.
Anche se tutto ciò va a discapito del vostro blog. La qualità però ne guadagnerà.
Personalmente tra le news on line che io leggo ogni giorno (per quelle internazionali) ci sono quelle tratte dal sito Time http://www.time.com/time/ e da quello MSNBC http://www.msnbc.msn.com/ .
Poi, come ben sapete, nel leggere una notizia siete portati (sul web) ad approfondirla. E spesso in "automatico" siete indotti a "visitare" altri siti e il tutto vi prenderà del tempo.
E per quanto riguarda i libri?
A me i romanzi non piacciono tanto, lo confesso. Molto tempo fa avevo iniziato a leggere il noto libro "Come Dio comanda" di Niccolò Ammaniti, ed.Mondadori ma sono arrivato ai primi capitoli e mi sono fermato. Comunque lo finirò di leggere (credo..).
Mi piace invece la cosidetta saggistica. Ho letto, e alcuni capitoli in questi giorni li rileggerò, "L'alfabeto delle relazioni" di Vittorino Andreoli, ed.Bur. Molto interessante.
Nei prossimi giorni andrò in libreria e farò un bel "saccheggio".
Insomma amiche ed amici blogger conviene leggere di più e scrivere di meno sul vostro blog se avete poco tempo?
Forse sì.

1 commento:

Giovanna Alborino ha detto...

io ho sempre argomenti pronti da poter postare, ma prima di farlo mi faccio sempre un giro tutti i giorni o quasi, sui links amici che leggo.