PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

giovedì 6 dicembre 2007

LA TV IRANIANA BANDISCE LA PAROLA "DONNA"

Incredibile ma vero.
La TV statale iraniana bandisce la parola "donna" per sostituirla con "famiglia".
Durante la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la tv di stato iraniana ha infatti usato il termine "famiglia".
Anche il "Centro per la partecipazione delle Donne" è mutato in "Centro per le questioni familiari".
Senza parole....

6 commenti:

Monica ha detto...

Pensi che nel nostro paese vi sia la parità!?!

chit ha detto...

Io credevo che quei folli avessero bandito proprio la donna in sè...

Romano ha detto...

In effetti..hai ragione Chit.

LauBel ha detto...

che follia... e siamo nel duemila: certi paesi ("paesi"???... troppo "civile" come termine...) sono rimasti proprio alla preistoria.
ciao romano, alla prossima!!

Romano ha detto...

@ monica.

non so cosa sta succendo a "blogger", infatti il tuo commento mi arriva solo adesso;

NO Monica, certamente non c'è la parità auspicata tra uomini e donne nemmeno da noi.

Grazie, ciao

Anonimo ha detto...

esempi di discriminazioni giungono da tante parti; non ultimo la senatrice binetti (puah) che ha votato no sul pacchetto sicurezza perchè non le piace la parte relativa appunto alle discriminazioni...

??????????????


...un abbraccio, Sal.

www.larosainpiu.ilcannocchiale.it