PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

lunedì 27 aprile 2009

UNA VERITA' INCONFUTABILE

Il nostro destino non è programmato solo dai geni che ereditiamo. Basti pensare alla scoperta del 'Nerve Growth Factor' della professoressa Rita Levi Montalcini che abbatté un dogma, e di non poco conto, e cioé 'che il sistema nervoso centrale fosse statico e programmato geneticamente'. E' l'ambiente, diceva ieri la nostra scienziata ospite di 'Che tempo che fa' di Fazio, che può influenzare e modificare il nostro sistema nervoso. Dobbiamo riferirci, quindi, non solo ai geni ma anche agli epigeni (da qui l'epigenesi). E naturalmente la prof ha ragione. Pensate, secondo voi Socrate sarebbe stato quello che è stato se fosse nato in Africa? Certamente no. L'ambiente, gli 'stimoli' esterni influiscono sull'essere umano. E' una verità inconfutabile questa che ci riporta a quella più terra terra che dice 'che ci vuole fortuna nella vita!'.

17 commenti:

Valeh ha detto...

qui è solo un abbozzo.. http://it.wikipedia.org/wiki/Urie_Bronfenbrenner ma il suo libro "ecologia dello sviluppo umano" oltre ad essere un tomazzo pesantissimo.. è anche moooolto interessante e piacevole da leggere!

Romano ha detto...

x Vale: vado a dare un'occhiata

Ciao

Lara ha detto...

Ciao Romano, bentornato!
L'ambiente è di sicuro determinante nello sviluppo in generale di una persona.
Mi colpì, tempo fa, la storia di due gemelli, separati alla nascita, quindi cresciuti in città e famiglie diverse. Gemelli che non sapevano nulla l'uno dell'esistenza dell'altro. Da adulti, risultarono persone completamente differenti l'uno dall'altro.
Un po' di buona sorte, quindi sarebbe necessaria :D

Ciao Romano, a presto (?)
Lara

Romano ha detto...

@ Lara: bentrovata, grazie per il commento. Sì, sono tornato a meno di jella allo stato puro :)

Un saluto

stella ha detto...

Romano bentornato !
Verità assoluta la tua ambiente :fisico + ambiente sociale = peronalità dell'individuo.

Un abbraccio contro la jella!

GlitterVictim ha detto...

Romano, non solo Socrate anche la stessa Montalcini fosse nata in Africa forse non avrebbe raggiunto le vette che ha scalato. No?

Ciao!

Associazione Trans Genere ha detto...

L'ambiente in genere, usi e costumi in particolare, inlfuenzano eccome.
Mai come di questi tempi ne abbiamo la prova purtroppo...

chit ha detto...

Culo? .. qualcuno diceva o ce l'hai o te lo fanno quindi, meglio avercelo si!? :-D

frufrupina ha detto...

Ciao dolcissimo ben tornato,sono feice di riaverti tra noi,dolce notte e lotta sempre...notte.

Romano ha detto...

@ Stella: grazie e bentrovata, a presto!

@GV: certo, un saluto

@ATG: benvenuti, verissimo! un saluto

Chit: meglio avercelo ;)

@ Frufrupina: grazie, bentrovata. Lotto, lotto ;) Buona notte. Ciao

sirio ha detto...

Ciao Romano, ben ritornato!
Sante parole quelle della Montalcini,non a caso ha potuto festeggiare i 100 anni in modo meraviglioso...!

Grazie per il commento che hai lasciato da me,buona giornata e un caro saluto.

Pino Amoruso ha detto...

Buon 1° maggio amico mio!!!

A presto ;)

Lara ha detto...

Ciao Romano, ti auguro un Buon 1° Maggio!
Lara

alianorah ha detto...

L'ho sempre pensato...aggiungerei "molto".

sirio ha detto...

Ciao Romano. buona fine settimana!

stella ha detto...

Ciao Romano, buon pomeriggio!

Natascia ha detto...

Tutto influisce sulla nostra crescita, come varianti di molteplici combinazioni, anche per questo pure in in una stessa famiglia anche due gemelli omozigoti non saranno comunque uguali nemmeno nel destino.

Ti ringrazio per avere dato spazio sul tuo blog alla vicenda di mio padre e fatto circolare l'appello per le spese giudiziare,buona domenica