PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

martedì 11 agosto 2009

NON VOGLIAMO MICA LA LUNA!

Dal suo punto di vista il ministro La Russa avrà pur ragione, lui vuole tra l'altro che la magistratura italiana limiti ' i sequesti dei veicoli Lince' che usiamo per la 'missione di pace' in territorio afgano. Mi sono chiesto, però, anche quanto costa questa missione a noi italiani (non dimenticando il prezzo più alto e cioé quello di vite umane) e quanto in generale spendiamo per imprese simili ed armi. Passando dalla Difesa alla Sanità è vero anche che tempo fa è stata scritta una bella pagina in questo settore proprio nella mia Calabria. In una regione dove su 39 ospedali pubblici ben 36 sono IRREGOLARI quello che avvenuto è un vero successo. Diciamo anche che la sanità italiana difetta in gran parte nel suo meridione e che dei tagli economici in questo settore non potranno che peggiorarne la situazione specialmente adesso che di Italia sembra che ne avremo più di una. Se la Lega e i suoi alleati, infatti, proseguiranno con la loro politica, il divario tra nord e sud aumenterà sempre di più provocando una vera divisione del nostro paese. Purtroppo è anche recente la notizia della morte di una bimba di nove anni, ricoverata presso l'ospedale di Cetraro ( in Calabria), in seguito a fenomeni di diarrea e vomito, la magistratura sta indagando per verificare eventuali inadempienze sanitarie. Adesso, anche rifacendoci a quello che la trasmissione Report denunciò a suo tempo con il pezzo 'La cura' sulla malasanità italiana (quì il link di uno dei video che si occupa proprio di quella calabrese) mi chiedo se non sarebbe più opportuno investire in modo diverso le nostre risorse economiche. Invece di incentivare quelle militari e mi si consenta anche quelle puttaniere non sarebbe più saggio erogare del denaro in MODO CONTROLLATO per quelle sanitarie? Non chiediamo mica la Luna in fondo, lì ci siamo già stati e a cosa è servito? Quì, purtroppo, sulla Terra e in quella del G8 si muore ancora per mancanza di macchinari ospedalieri e medici competenti e numerosi.

p.s.: aggiornamento (triste) del post
E si continua a morire di malasanità in calabria

3 commenti:

... daisy... ha detto...

sai sembra che la sanità sia un lusso... anche da noi qui in Alto Adige... le cose stanno peggiorando notevolmente sul fronte degli ospedali... :-(

stella ha detto...

La stupidità umana non ha limiti, caro Romano.

chit ha detto...

E pensare che pur promettendo (e basta), spesso anche a vanvera, quelli che ci governano non riescono a fare a meno delle "grandi opere"...
Eppure quello di garantire salute e vita dovrebbe essere l'opera più grande e meritoria per eccellenza, boh?!?!