PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

sabato 6 gennaio 2007

ASHELY, LA BIMBA SENZA FUTURO

Nove anni ma con un'età cerebrale di tre è la piccola bimba americana Ashely. Se la vita aveva gia deciso per lei, al resto hanno pensato i suoi genitori che dall'anno 2004 hanno iniziato una terapia per bloccarne la crescita. Sterilizzata e poi asportandone l'utero il futuro dell'essere umano Ashely è completamente negato. Perché si poteva pensare che lei potesse avere un domani una gravidanza desiderata? Quale difesa, allora, contro una sua eventuale incosciente maternità o peggio un abuso? Bloccatta, segregata nel suo corpo ad Ashely si prospetta un futuro tranquillo... Se lei non potrà comunicare, non potrà nemmeno ricevere. Ricevere cosa. Del male? Forse, ma non è certo. Il futuro è grigio...Non si scorge nessun sole dietro le nubi?? Se fosse così, che tristezza! Che sconfitta. Dopo di noi...Questo è quello che pensano tanti genitori di figli handicappati o malati. Dopo di noi chi penserà ai nostri figli? Alcuni prospettano un futuro meno drammatico di quello pensato dai genitori di Ashely, i quali, intanto, hanno aperto un blog.....

Nessun commento: