PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

giovedì 29 marzo 2007

COPPIE DI FATTO. QUELLE OCCULTE...

Qual'é la tua posizione, gentile lettore, in merito a un eventuale riconoscimento delle cosidette coppie di fatto? Io ti dico ( DICO?? ) la mia. Ne sono favorevole. Sia per quelle etero che omosessuali, se questo può portare a un riconoscimento dei diritti umani e legali basilari di una civiltà come dovrebbe essere la nostra. Come dovrebbe... Ne sono contrario se questo può portare alla possibilità di adottare dei bambini, soprattutto per quelle gay. Le mie motivazioni non hanno spazio adesso in questo breve post. Ti dico, però, che il termine coppie di fatto è molto labile. Ieri sera vedo di sfuggita alla tele VIttorio Emanuele di Savoia insieme alla consorte Marina Doria. Ricordiamo che recentemente è stata archiviata la vicenda giudiziaria a carico di Vittorio Emanuele ma ricordiamo anche quello che si è letto sulle intercettazioni telefoniche ( anche qui dovremmo affrontare un tema scottante..) a suo carico. Al principe piaceva quando e dove poteva avere la compagnia di donne ( magari non troppo anziane ) disponibili, molto disponibili. Cosa ha fatto la moglie Marina? Eccola al suo fianco. Vi ricordate di un certo Bill Clinton e di una certa Monica Lewinsky?? Cosa ha fatto, almeno pubblicamente, la moglie di Bill, la nota Hillary? Vicina al marito. Purtoppo per queste coppie loro sono pubbliche e se sono uscite fuori delle loro marachelle anche pubblicamente dovrebbero notiziarci di un eventuale riconciliazione. Può darsi che l'hanno fatto e che io non lo sappia. Allora me ne scuso. Altrimenti sarebbero, queste , come migliaia di altre delle vere e proprie coppie sì, ma di fatto.

Nessun commento: