PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

giovedì 6 settembre 2007

PAVAROTTI: LA VOCE ITALIANA

Devono morire i grandi personaggi italiani perché l'Italia e gli italiani debbano andarne fieri??
Noi italiani siamo strani.
Pronti a piangerci addosso, a lusingare gli altri e i primi a dimenticarci che l'Italia non è solo spaghetti e mafia.
Luciano Pavarotti era un grande artista ed....italiano.
La Bella Italia...
Ci vuole un pò di orgoglio, quello che forse manca a questo paese per aver voglia di riscattarsi anche davanti ad un'opinione internazionale che ama i nostri eroi, i nostri talenti forse più di noi.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Come artista niente da dire ma ricordiamolo in tutto:

E' stato un evasore delle tasse e aveva preso una residenza fittizia a montecarlo per gabbare il fisco italiano.....

Giovanna alborino ha detto...

tutti sono evasori

Romano Scaramuzzino ha detto...

Finalmente qualcuno ( Giovanna ) che commenta firmandosi!

Non sono proprio contrario contro i commenti "anonimi", ma la differenza c'é. Ci si mette la faccia. Evviva!

Romano