PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

domenica 21 dicembre 2008

L'ARROGANZA DELLA DIVISA

Prendo l'aereo per scendere giù in Calabria facendo scalo ad un aereporto dove, per una banalità, un uomo delle forze dell'ordine con fare arrogante e maleducato mi richiama. La cosa non mi garba e dato che per fortuna non trova in me il signore anziano o la persona intimorita il 'primitivo' di cui sopra viene dal sottoscritto contestato e richiamato. I ruoli si invertono dunque, quando si è dalla parte della ragione e si ha un minimo di dialettica e prontezza di spirito. Mi domando piuttosto come il cittadino italiano possa avere fiducia nelle forze dell'ordine quando sono rappresentate da personaggi del genere. Facendo i dovuti distinguo e ricordando i tutori delle forze dell'ordine che sono morti accanto ai grandi italiani e coloro che quotidianamente sono in prima fila per la nostra libertà e sicurezza non possiamo (almeno non posso) non notare che a volte la divisa è anche sinonimo di arroganza. Non so negli altri paesi europei ma da noi in Italia infatti il pensiero distorto è anche questo: 'ho la divisa dunque sono!'. A volte si può indossare una qualunque divisa, da magistrato, tutore dell'ordine, infermiere, medico, cameriere, eccetera ma se sotto di essa c'é il nulla questa si può anche macchiare. Quantomeno di maleducazione.

24 commenti:

Pino Amoruso ha detto...

Pienamente d'accordo con te...
Buona notte ;)

Lara ha detto...

Hai perfettamente ragione, la divisa è sinonimo di arroganza - non sempre, ma troppo spesso.
Ed è altrettanto vera la frase che hai scritto :"Ho la divisa dunque sono!"
Sono persone misere, meschine, che non conoscono né l'umanità, né se stessi.
Fanno paura.

Romano ha detto...

@ Lara: a volte fanno anche schifo (mio parere...)

stella ha detto...

Proprio chi è "nulla" crede di essere chissà chi...

GlitterVictim ha detto...

Insomma l'abito non fa il monaco!

Certi personaggi come dici tu sarebbe meglio che la divisa non la indossassero, ma è anche vero che dinanzi alla divisa molti civili non hanno rispetto.

Romano ha detto...

@ Glitter: parli dei delinquenti? altrimenti il rispetto uno se lo deve meritare.....

sabrina ha detto...

..daccordissimo con te!

stellavale ha detto...

Persone così son da compiangere!

LauBel ha detto...

Caro Romano, quanto hai ragione! molti si sentono tutelati dalla divisa sprigionando arroganza e spocchia... ne conosco molti così anche abbastanza vicini alla mia famiglia e purtroppo sembra uno stereotipo ricorrente. il bello è che come ti dimostri colto e pronto loro si fanno piccoli piccoli e rivelano tutta la loro pochezza d'animo, davvero una tristezza pensare che siamo nelle mani di molti tipi del genere! salutoni e alla prossima!

frufrupina ha detto...

Ciao Romano....ti auguro con tutto il cuore un buon Natale...baci.

SERENdipity ha detto...

Sono d'accordissimo con te !
A volte più che poliziotti sembrano alto...
Cmq ! Grazie per gli auguri, e BUON NATALE anche a te !
Buone vacanze qui al sud !

Pino Amoruso ha detto...

Buon Natale...
;)

zahxara ha detto...

Ciao Romano.
Sapessi quante belle cose ti potremmo raccontare, noi che quì, questa ignoranza e questa arroganza le viviamo quotidianamente.......
Meno male che non tutta "l'erba" e uguale e la dignità riesce ad aprirsi sempre una strada verso l'alto.
Grazie per le tue affettuose visite. Anch'io voglio lasciarti i più gioiosi e sereni auguri per un Natale illuminato dai tuoi affetti più cari.
Un abbraccio......

Lara ha detto...

Buon Natale Romano!

Auguri :)

Virgilio Rospigliosi ha detto...

Forse sono le persone come quelle che la divisa gli serve per darsi un tono, altrimenti non sarebbero proprio nessuno.

Buon Natale, Virgilio

Ale ha detto...

Guarda, non sai quanto io sia d'accordo!
Tempo fa mi fermò un carabiniere in un parcheggio perché sospetava che facessi le corse in auto di notte (!?!?!?). E non solo mi trattò con fare decisamente strafottente, ma ebbe anche da commentare i miei capelli (che, detto per inciso, sono stupendi! :P)

Ondamagis ha detto...

Ciao Romano, passata frettolosamente per lasciarti il mio augurio di buon Natale! Ciao

Simona ha detto...

concordo amico mio. ne approfitto per farti i miei cari auguri di buone feste. e ti ringrazio tantissimo per il premio che mi hai dato. sei sempre tanto gentile. grazie davvero.

alianorah ha detto...

Hai ragione. Non capisco se sono gli arroganti che scelgono certi mestieri. O se sono certi mestieri a rendere arroganti. Buon Natale!

pibua ha detto...

Niente da aggiungere...

PS Felice Natale ;-)

sirio ha detto...

Ciao Romano,chi è pieno di se stesso è pieno di niente... e le persone in divisa non fanno eccezione.

Buon Natale!

LauBel ha detto...

Un abbraccio forte forte caro Romano e felicissimi auguri!
Lauretta, Armando e Nonna Laura (che ha approfittato del nostro account per unirsi al coro di auguri!!)

Renata ha detto...

Guardo con un senso di pena a personaggi che probabilmente -in pigiama- sono delle nullità.

In genere, sono tollerante perchè le persone negative esistono ed è impensabile non incontrarne alcune.

Se la provocazione non è eccessiva preferisco glissare.Forse sbaglio e tu insegni che - qualche volta - una sana reazione è utile e istruttiva.

Un salutone cordialissimo.

chit ha detto...

Diciamo che peggio di un ignorante c'è solo... un ignorante con una divisa!? :-D