PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

martedì 3 febbraio 2009

LO STUPRO - Franca Rame

14 commenti:

GlitterVictim ha detto...

Non ho parole.

Romano ha detto...

Avevo scritto un bel post (forse..) sul caso 'Bernardini' ma YouTube non me l'ha fatto postare insieme al video. Credo comunque che le parole di Franca valgono più di qualunque opinione.

sirio ha detto...

Grandissima interpretazione...drammaticamente attuale!

Buona serata,caro Romano.

Romano ha detto...

IL 9 MARZO DEL 1973 FRANCA RAME SUBI' UNA VIOLENZA SESSUALE SU 'COMMISSIONE' A CAUSA DELLA SUA ATTIVITA' POLITICA-CIVILE. RIUSCI' AD ELABORARE, PER QUELLO CHE HA POTUTO, QUESTA TRAGICA ESPERIENZA RENDOLA PUBBLICA IN QUESTO FAMOSO 'PEZZO' TEATRALE. QUI' RACCONTA LO STUPRO SUBITO.

alianorah ha detto...

Conoscevo già questo pezzo. Non gradisco le "spettacolarizzazioni" del dolore, ma penso che ognuno abbia il diritto di elaborare i propri lutti come meglio può.

Romano ha detto...

@ alianorah:
purtroppo il dolore di Franca Rame, così reso pubblico, oggi risulta necessario vista la mancanza di conoscenza di una parte della storia italiana fatta di personaggi ambigui, legati a vari poteri occulti e non del nostro benedetto/maledetto paese e per i fatti recenti di violenza sessuale sui quali ci sarebbe da spendere qualche parola in più.

zahxara ha detto...

Ciao Romano.
Ero già passata ieri da quì e visto il tuo "videopost"; purtroppo qualche problema sconosciuto mi ha impedito di lasciarti un commento. Lo faccio oggi ma ho poco da aggiungere; il video parla da solo.
Sull'argomento ci sarebbe da dire.... no, più che dire bisogna iniziare a fare!
Grazie per la tua visita al mio blog.
Un abrazo.......

Lara ha detto...

Ciao Romano, mi è successo ieri sera quello che è successo a Zahxara, non riuscivo ad aprire i commenti.
Ogni tanto capita.
Conosco la storia di Franca Rame e del suo coraggio di rendere noto il suo vissuto, per aiutare tutte le donne che hanno o subiscono violenza, senza purtroppo aver il coraggio di denunciarla.
Credo che questo video - postato in questi tempi - abbia un valore doppio, sempre comunque enorme.
Ciao

LauBel ha detto...

ops... vedo che neanche il mio commento è stato pubblicato (computer capricciosi..!)
dunque, ti scrivevo che avevo avuto occasione di leggere della sua performance sulle pagine dell'espresso della scorsa settimana, in un articolo dedicato alla coppia fo-rame... solo leggerlo è stato un brivido, figuriamoci vivere l'esperienza della sua interpretazione al teatro...

GlitterVictim ha detto...

Credo che solo le persone che hanno subito quello che ha subito lei possano comprendere, noi grazie a Dio siamo solo spettatori di un'interpretazione da brividi.

chit ha detto...

Conoscevo il pezzo e concordo con Alianorah, ognuno dev'esser libero di elaborare ed esternare come vuole

Romano ha detto...

@ GlitterV: concordo. Spesso si banalizza il dolore altrui.

@ Chit: su questo siamo d'accordo tutti

stella ha detto...

Romano non vedo il mio commento.

Pino Amoruso ha detto...

Si commenta tutto da se...Franca Rame una grande!!!