PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

mercoledì 14 giugno 2006

BLOG E GIORNALISMO ON LINE

Gli italiani? Un popolo di scrittori. Almeno così sembrerebbe visto l'aumento vertiginoso dei blog su Internet. Certo esiste scrittura e scrittura e questo è un dato inequivocabile. Così come è palese che alcuni blogger amano scrivere in modo "giornalistico". Infatti alcuni blog,nel loro piccolo,si avvicinano allo stile dei giornali on-line, altra realtà inconfutabile dei nostri giorni. Esiste certamente anche l'inflazione degli aspiranti giornalisti,ma è anche vero che grazie alla rete,si è liberi dal vincolo alla carta stampata ed a tutto ciò che ne consegue. Tramite web,finalmente,si puo' dare ampio spazio alla propria creatività,alla propria passione. Come in grande "reality" sarà il pubblico a decretare i "vincitori". Saranno quei numerosi clik sui propri articoli o post che il pubblico effettuerà a realizzare il sogno di tanti. Adesso,con l'auspicio di un maggiore diffusione del mezzo Internet,i talenti avranno l'occasione di esprimersi,di relazionarsi con la gente, di portare le storie della vita in questo grande palcoscenico che è la reta web. Anche quì come in qualsiasi teatro ci sarà l'esibizione del meglio o del peggio. E meno male! Perché la libertà è bella,preziosa,importante e grazie anche al giornalismo on-line si rinnoverà un bene prezioso : quello della scelta. I lettori potranno segliere chi leggere e chi lo sa che proprio il signor nessuno,trovato per caso nella rete,raggiunga il cuore di tanti italiani come altri non fanno ?. Il valore della libertà è valore primario e non crediate che le persone non sappiano distinguere il meglio dal peggio. Informare su cosa sa Internet ed educare,chi di dovere,i giovani su quello che possono trovare è veramente importante. Come di fronte ad una bella edicola si potrà trovare la rivista scientifica o quella porno. Ma non credo che gli utenti saranno,come direbbe l'ex presidente del consiglio,così c......!!!! Sapranno scegliere. Equiparata l'informazione via web a qualsiasi altra,tramite questa possibilità e libertà,in molti si potrà dire (parafrasando il mitico Totò): giornalista? Io lo naqui...... visita il sito http://www.infocity.it/ ,importante e specializzato nelle varie forme di comunicazione giornalistica e non,potrai trovare dei miei articoli .

Nessun commento: