PER IL NUOVO BLOG, per chi vuole, CLICCARE QUI

lunedì 20 agosto 2007

"LA VERITA' " di MATERAZZI e i GIORNALISTI

Le "parole sono pietre" e a volte costano una testata.... Celebre fu quella di Zidane a Materazzi durante la famosa finale dei Mondiali di calcio del 2006. Ma cosa mai avrà detto il giocatore italiano per far imbestialire così Zidane? Pochi giorni fa ecco svelato il segreto direttamente dal giocatore italiano. Le parole furono: "Preferisco la p.... di tua sorella". Ed ecco che la "frase incriminata" e svelata viene pubblicata su tutti i giornali e letta e detta in tutti i telegiornali italiani. Forse perché ritenuti "ingenui" ( gli italiani) alcuni giornali e telegiornali hanno preferito scrivere o leggere la lettera p - con tanti di puntini - nella sua versione "integrale". Ed ecco una bella "Preferisco la puttana di tua sorella" detta proprio alla grande dal giornalista del TG5 Paolo Di Mizio. Forse uno dei tanti giornalisti a pronunciarla così ( o forse uno dei pochi, non so ), comunque sia una bella lezione di classe, e che classe.... Ma si. C'é chi pensava che p stava per "pargoletta" o per "pacifica" i più smaliziati avevano pensato a "pollastrella". Invece no. Era proprio puttana! Grazie mille. Che classe, che stile. Peccato che poi i telegiornali - il giorno dopo, ed anche il TG5 - parlando del tristissimo fenomeno della prostituzione ( riferendosi a quelle povere ragazze sfruttate ) le abbiano chiamate "lucciole" o "belle di notte", quando noi pensavamo che la parola puttana era ormai "sdoganata"... P.S.: pare che Zidane sia in partenza per l'Italia - munito di un bel casco integrale - al fine di vendicarsi per l'ennesima offesa perpretata a quella p..overa sorella!!

Nessun commento: